Slogan Pubblicitari: i migliori, come crearli ed esempi famosi

Cosa sono gli Slogan Pubblicitari? Quali sono i più famosi? Come si creano frasi pubblicitarie d’impatto? Che differenza c’è tra slogan, payoff e claim?

«Le parole sono importanti!» Chi non ricorda la celebre scena di “Palombella Rossa”? Il film diretto e interpretato da Nanni Moretti, dove il protagonista Michele schiaffeggia la giornalista per l’uso approssimativo di alcune forme linguistiche, apostrofandole: «le parole sono importanti!». Le parole fanno la differenza, soprattutto nel processo di vendita. Lo sanno bene i grandi brand che investono enormi budget per gli slogan pubblicitari e per la formulazione del naming di un prodotto.

Secondo Charles Whittier, autore di “Creative Advertising”,

uno slogan dovrebbe essere una dichiarazione che mette in luce le qualità di un prodotto meritevole di essere reclamizzato, ricordato e quindi formulato in modo che il pubblico lo ricordi.

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono gli slogan pubblicitari, quali sono i più famosi, come si creano e qual è la differenza tra slogan, payoff e claim.

Cosa sono gli Slogan Pubblicitari?

Gli slogan pubblicitari consistono in una frase breve che esprime un concetto in modo sintetico, chiaro ed efficace. “Slogan” deriva dal gaelico “Sluagh-Ghairm”, ed è composto da “Sluagh” (“Moltitudine di Spiriti”) e “Ghairm” (“Urlo”). In origine indicava il grido di battaglia dei morti presso i Celti degli Highlands scozzesi; oggi il termine ha acquisto, in ambito propagandistico e pubblicitario, il significato di frase ad effetto facilmente memorizzabile.

Gli slogan pubblicitari vengono associati al prodotto o al servizio pubblicizzato, influenzando le decisioni d’acquisto del consumer.

Differenza tra Slogan, Claim e Payoff

Ora dovresti aver capito il significato di slogan pubblicitari, ma qual è la differenza tra Slogan, Claim e Payoff? Caaaalmaaaa! Niente paura, ora ti spiegheremo tutto.

Cos’è il Payoff? Esempi

Con il termine Payoff, nel linguaggio pubblicitario, si indica l’elaborazione testuale che sintetizza il posizionamento del brand o del prodotto / servizio a cui si riferisce. Con “posizionamento” si intende la personalità del prodotto o dell’azienda, ad esempio:
– McDonald’s, I’m lovin it;
– Adidas, Impossible is nothing;
– Nike, Just do it.

In genere è una frase molto breve che completa l’identità di un prodotto facilitandone il riconoscimento da parte del target. Un payoff efficace si basa su concetti di immediatezza e di sintesi. Spesso tale frase si posiziona sotto il logo e sarà l’elemento che il target vedrà per più tempo, dopo il marchio ovviamente.

Cos’è il Claim? Cos’è lo Slogan? Esempi

Il termine Claim”, in inglese, significa “Richiesta” e si riferisce alla promessa fatta ai consumatori in ambito pubblicitario e commerciale. Il Claim indica anche il testo centrale di una campagna pubblicitaria e la definizione di un prodotto con le sue caratteristiche. Lo slogan è utilizzato spesso come sinonimo di claim, perché non esiste una vera differenza.

Come si creano gli Slogan Pubblicitari

Dietro gli slogan pubblicitari si nascondono i migliori copywriter che sono riusciti a raggiungere l’obiettivo più importante in campo pubblicitario, la memorabilità.

Gli slogan pubblicitari devono trasmettere al target l’idea di cosa rappresenta il brand o il prodotto. Per creare uno slogan pubblicitario d’impatto ogni parola deve essere pesata e analizzata sapientemente, è necessario dedicare parecchie ore alla ricerca della frase perfetta.

Ecco alcune best practices per creare slogan efficaci:

Analisi del taget. Chi utilizzerà il nostro prodotto o servizio? Quando e perché lo farà? L’analisi del target è fondamentale in ogni operazione di marketing, soprattuto nella creazione di slogan pubblicitari.

Differenziarsi. La competizione è sempre altissima e diventa importante differenziare il prodotto evidenziando un vantaggio rispetto ai competitor. Perché un consumatore dovrebbe acquistare da te e non dall’azienda X?

Valore aggiunto. Talvolta può capitare che il prodotto non abbia un vero vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza: che fare? È opportuno puntare sul valore aggiunto come il rapporto con i clienti, la genuinità del prodotto…

Approfondimento: “Storytelling: cos’è e consigli per copy efficaci per coinvolgere il pubblico”

Less is more. Gli slogan pubblicitari lunghi difficilmente restano nella mente del target. Un claim di massimo 8 parole sarà molto efficace.

Musicalità. Diversi studi dimostrano che uno slogan musicale è più facile da ricordare. Un esempio su tutti? “Taratatataaa… I’m lovin it!”. Ammettilo, anche tu l’hai letto cantando… Cerca di creare qualcosa di ritmico e, se vuoi fare anche di meglio, cerca di accompagnare lo slogan pubblicitario con un jingle o con qualche nota musicale.

Se sei interessato leggi anche: “Gli spot pubblicitari famosi che hanno fatto la storia della pubblicità”

Esempi di Slogan efficaci e di impatto

Vediamo ora alcuni degli slogan pubblicitari più efficaci e di impatto, che sicuramente conoscerai.

– Cynar. Contro il logorio della vita moderna
– Dove c’è Barilla c’è casa
– Amaro Montenegro. Sapore vero
– Glen Grant. Colore chiaro, gusto pulito
– Al caffè Paulista non c’è uomo che resista
– Polo. Il buco con la menta intorno
– Io ce l’ho profumato… L’alito (pastiglie Mental)
– Scavolini, la cucina più amata dagli italiani
– Un diamante è per sempre (De Beers)
– Fai un break, spezza con Kit Kat
– Chicco, dove c’è un bambino
– Chi Vespa mangia le mele
– Crodino. L’analcolico biondo fa impazzire il mondo
– Liscia, gassata o Ferrarelle?
– Malizia profumo d’intesa
– Chichita. La banana 10 e lode
– Silenzio, parla Agnesi
– Maxibon Motta. Du gust is mei che uan
– Denim. Per l’uomo che non deve chiedere mai
– Altissima. Purissima. Levissima.
– O così. O Pomì
– Svizzero? No, Novi.
– Che mondo sarebbe senza Nutella?
– Brrr…Brancamenta.
– Ceres c’è.
– Swatch. The others just watch.
– Volkswagen Golf. Motus symbol.
– Chi rompe, Attak.
– Lavazza. Più lo madi giù. Più ti tira su.
– Ho scelto. È Candy.
– I gatti comprerebbero Wiskas.
– Yogurt Muller. Fate l’amore con il sapore.
– Enjoy Coca Cola.
– È sempre l’ora dei Pavesini.
– Perlana. Passa parola.
– L’uomo Del Monte ha detto sì.
– Valfrutta. La natura di prima mano.
– Tutti volere Pinguino De’Longhi.
– S.O.S. Glisolid.
– Raid li ammazza stecchiti.
– Colmar. In caso di neve.
– Se c’è Aia c’è gioia.
– Rowenta. Per chi non s’accontenta.
– Cornetto Algida. Cuore di panna.
– Peperlizia. Il contorno che ti vizia.
– Tonno Rio Mare. Così tenero che si taglia con un grissino.
– Sector. No limits.
– Rice Krispies Kellog’s. Il mattino ha il riso in bocca.
– Duracell dura di più.
– Amaro Lucano. Voglio il meglio.
– McDonald’s… I’m lovin it.
– Adidas. Impossible is nothing.
– Nike. Just do it.

Lascia un Commento